Chur Web

Grande inizio della quinta giornata nazionale Clean-up


Ottimo inizio: oggi, migliaia di volontarie e volontari hanno partecipato alla giornata nazionale Clean-up dell’IGSU del 2017 raccogliendo diverse migliaia di tonnellate di rifiuti dalle strade, dai prati e dai boschi della Svizzera. Anche nella seconda giornata di pulizia di domani, i comuni, le associazioni, le scuole e le aziende partecipanti si distingueranno per la creatività delle idee con cui lanceranno un segnale contro il littering.

Quando gli allievi dei giardini d’infanzia raccolgono i giornali e gli imprenditori raccattano le cartine delle gomme da masticare, mentre i non fumatori ripuliscono il suolo dai mozziconi di sigaretta e i subacquei ripescano delle vecchie bici dal lago, allora è di nuovo il momento della giornata nazionale Clean-up. In occasione della prima delle due giornate dedicate alle pulizie organizzate dal gruppo d’interesse per un ambiente pulito (IGSU), delle volontarie e dei volontari hanno raccolto e smaltito diverse tonnellate di rifiuti raccolti nelle strade, nei campi, nei prati e nei boschi svizzeri. «Si prega di ripulire»: ecco l’invito lanciato a Thun tramite dei cartelli appendiporta che di solito vengono usati negli alberghi. I collaboratori dell’Ufficio tecnico di Thun BE, in collaborazione con IGSU, hanno fatto produrre i cartelli della giornata Clean-up in grandi dimensioni e li hanno posizionati in punti nevralgici. A Romont, il centro ricreativo «Maison Verte» ha raccolto l’immondizia, esposto opere d’arte create con i rifiuti e trattato le sensazioni suscitate dal littering. Il comune di Airolo è stato ripulito dagli allievi dei giardini d’infanzia e delle scuole elementari in compagnia dei loro insegnanti.

Sostegno di politici e VIP
I politici, di sinistra e destra, hanno partecipato alla giornata Clean-up. L’UDC ha organizzato un’operazione di pulizia ad Aarwangen BE, mentre il PS ha lanciato un invito a raccogliere i rifiuti a Kirchlindach BE. A Thun, Simone Niggli-Luder, vincitrice di 23 campionati mondiali di corsa d’orientamento, è scesa in campo con le volontarie e i volontari del «Motivationssemester Berner Oberland» (Semestre di motivazione dell’Oberland bernese) della FONDAZIONE gad STIFTUNG. «Come orientista, biologa diplomata e mamma me ne servo come luogo di lavoro, percorso didattico, spazio per rilassarmi e parco giochi avventuroso», dice la vincitrice di 23 campionati mondiali. «Tuttavia, anziché animali, pigne e punti di controllo per la corsa; trovo spesso dei rifiuti abbandonati. L’immondizia non disturba solo questa idilliaca oasi di pace, ma danneggia anche l'ambiente.»

Da giornata di pulizia a movimento sociale
Si tratta della quinta edizione della giornata Clean-up organizzata dal gruppo d’interesse per un ambiente pulito (IGSU). La popolazione svizzera partecipa a diverse centinaia di operazioni di pulizia e lancia così un segnale concreto contro il littering. La campagna di sensibilizzazione è sostenuta dall’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM), dall’organizzazione Infrastrutture comunali e dalla Fondazione elvetica per la pratica ambientale Pusch.

Maggiori informazioni sulla giornata Clean-up sono disponibili su www.clean-up-day.ch.

 

La giornata Clean-up prosegue anche domani, sabato 09.09.2017. Anche nella Sua regione si svolgono delle operazioni. Nel documento allegato trova ulteriori dettagli.  

 

Gruppo d'interesse per un ambiente pulito (IGSU) 
IGSU è il centro svizzero di competenza contro il littering. Dal 2007 si adopera a livello nazionale con misure di sensibilizzazione e di prevenzione in favore di una Svizzera pulita. Fra gli enti responsabili dell'IGSU vi sono la cooperativa IGORA per il riciclaggio dell’alluminio, PET-Recycling Schweiz, VetroSwiss, 20 minuti, Blick am Abend, Swiss Cigarette, McDonald’s Svizzera, Migros, Coop e International Chewing Gum Association. I membri s’impegnano inoltre anche nello svolgimento di attività proprie contro il littering e, ad esempio, mettono a disposizione dei cestini oppure organizzano delle tournée per la raccolta dei rifiuti.


Contatto per i media:

  • D: Christine Moser, Team IGSU Clean-Up-Day, 044 455 56 67
  • F: Cédric Québatte, Team IGSU Clean-Up-Day, 078 710 45 77 
  • I: Regula Schnyder, Team IGSU Clean-Up-Day, 076 323 57 22

 

Communcato stampa come PDF

Photo 1 come JPG-File

Photo 2 come JPG-File

Photo 3 come JPG-File

Photo 4 come JPG-File

Photo 5 come JPG-File

   

Quick-Jump

Newsletter

Ti interessano le novità di IGSU? Iscriviti qui alla nostra newsletter.

Iscriviti »

IGSU su facebook

Mostra che sei contrario al littering e unisciti alla «Rete contro il littering» facendo clic su «Mi piace» alla pagina Facebook d'IGSU.

Alla fan page IGSU »

Angelo o zozzone, che tipo di persona sei?

Scopri che tipo di persona sei e quello che puoi fare per migliorarti!

Scoprilo qui »